REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE nato da un'idea del Circuito Pro Arte, organizzato dall'AIG (Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù) Ente Morale, Assistenziale e di Promozione Sociale e promosso dal Comitato Promotore costituito da: AIG - Circuito Etico Internazionale Pro Arte – ANCI - Forum dei Giovani. L'evento sarà realizzato anche attraverso la collaborazione di istituzioni, aziende, enti, corrispondenti e collaboratori partner del Premio Internazionale ProArte in Italia ed in Canada.

Sezione Internazionale
La sezione internazionale dell'edizione 2016 del PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE è dedicata alle idee progettuali dei Giovani del Canada.

Art. 2 PRECISAZIONI

Il PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE è dedicato ai giovani dai 18 ai 35 anni che presentano semplici idee progettuali per i settori Spettacolo e Cultura connessi al Turismo per la promozione del patrimonio artistico, delle tradizioni, usi e costumi della propria terra. Per l'edizione 2016 il tema di riferimento per le candidature delle idee progettuali è il seguente "I Giovani ed i Cammini nella Storia del proprio Paese. Il Cammino per i Giovani, un benessere personale per scoprire luoghi, cultura, natura e tradizioni popolari"

Art. 3 AMMISSIONE al PREMIO

E' ammesso a partecipare all'edizione 2016 del PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE, in maniera assolutamente gratuita, chi presenta idee progettuali nel settore dello Spettacolo e Cultura connessi al Turismo per la promozione del patrimonio artistico, delle tradizioni, usi e costumi della propria terra.
Gli autori candidati e selezionati per le proprie idee progettuali risultate vincitrici, avranno l'occasione di incontrare esperti che si occupano di consulenza e finanziamenti comunitari, amministratori pubblici e titolari di imprese che offriranno loro informazioni, strumenti e assistenza in maniera gratuita durante gli incontri. Le candidature, sempre in maniera assolutamente gratuita, possono anche essere proposte in collaborazione con: organizzazioni, associazioni, scuole, università, imprese, enti e amministrazioni pubbliche senza distinzione di nazionalità.


Art. 4 SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

La scheda di partecipazione scaricabile nella sessione CANDIDATURA del sito web, redatta in ogni suo punto da ogni partecipante, deve pervenire corredata dalla descrizione dell'idea progettuale proposta.
 

Art. 5 COMMISSIONE VALUTATRICE
La commissione valutatrice è costituita da esperti della cultura, della promozione del territorio, storia, tradizioni, usi e costumi e da tecnici di settore.
Il giudizio della commissione è inappellabile e la supervisione dell'operato è affidata al Comitato Promotore del Premio Internazionale ProArte.

Art. 6 CATEGORIE AMMESSE

Il PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE viene assegnato alla seguente categoria:
giovani dai 18 ai 35 anni (anche riuniti in associazione composte in maggioranza da giovani) che presentano progetti solo ideati, ma non realizzati, né corredati di business plan e specifiche dettagliate (per mancanza di nozioni in merito a come procedere in tal senso) nel settore dello Spettacolo e Cultura connessi al Turismo per la promozione del patrimonio artistico, delle tradizioni, usi e costumi della propria terra. Nel corso della fase finale e nei mesi successivi incontrano chi in è grado di fornire loro informazioni, strumenti e assistenza in maniera gratuita al fine di avviarne la realizzazione (senza una scadenza reale e/o predefinita considerato che per l'avvio e la realizzazione delle idee progettuali potrebbe essere necessario anche molto tempo per motivi non dipendenti dalla volontà di alcuno).

Art. 7 CATEGORIE PREMIATE PER SEZIONI SPECIALI DELLA SOLA SESSIONE NAZIONALE

Dall'edizione 2016 e fino alla fine del 2019 il Premio Internazionale ProArte dedica una sezione speciale a Matera Capitale Europea della Cultura 2019 dal titolo "IdentitàGiovani" per MATERA2019: Idee, Interazione Interculturale ed Imprenditoriale tra Giovani insieme verso il 2019. Solo i Giovani italiani possono inviare la candidatura di proprie idee progettuali con tema MATERA2019 Capitale Europea della Cultura, specificando nella candidatura le iniziative previste dall'idea progettuale riferite al tema.

Dall'edizione 2016 il Premio Internazionale ProArte dedicherà una sezione speciale nazionale alle Capitali Italiane dei Giovani dal titolo "Giovani&Cultura":  Idee di Giovani per progetti culturali da sviluppare nelle Città Capitali Italiane dei Giovani (www.capitaledeigiovani.it  ). Solo i Giovani italiani possono inviare la candidatura di proprie idee progettuali con tema le Capitali Italiane dei Giovani, specificando nella candidatura le iniziative previste dall'idea progettuale per lo sviluppo delle Capitali Italiane dei Giovani.

Art. 8 FORZA MAGGIORE ED INTERRUZIONI ATTIVITA' DI CONSULENZA ED ASSISTENZA

In caso di forza maggiore e, comunque per motivi non dipendenti dalla volontà dell'organizzazione:

1) l'attività di assistenza e consulenza potrebbe durare anche oltre il tempo concordato considerando la fattibilità reale del progetto, le difficoltà organizzative, la logistica, il tempo necessario per il possibile reperimento dei supporti anche economici per consentire la realizzazione del progetto. Pertanto lo sviluppo del progetto non ha una reale data di scadenza;

2) nel caso in cui il candidato selezionato e vincitore dovesse variare, in fase d'opera, la versione originale dell'idea progettuale presentata, il Comitato Promotore ed i consulenti del Circuito Etico Internazionale Pro Arte potranno concordare congiuntamente di non proseguire nella fornitura di servizi gratuiti di consulenza ed assistenza per lo sviluppo dell'idea progettuale stessa e di interrompere immediatamente qualsivoglia attività senza per questo essere soggetti a possibili contestazioni; 

3) la realizzazione dell'edizione 2016 del Premio Internazionale ProArte potrebbe subire delle modifiche concernenti le date ed il luogo o addirittura il PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE soppresso per cause non dipendenti dalla volontà dei singoli componenti del Comitato Promotore, senza che si possa avanzare reclamo alcuno al Comitato Promotore o anche ad uno solo dei componenti dello stesso o a loro rappresentanti con cui si viene a contatto nel corso delle fasi che precedono tale eventuale decisione. 

Art. 9 RECLAMI

Gli eventuali reclami dovranno essere presentati per iscritto alla segreteria generale dell'organizzazione entro e non oltre 7 gg. successivi alla conclusione del PREMIO INTERNAZIONALE PROARTE a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede il timbro postale) indirizzata ad AIG (Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù - Segreteria Generale Premio Internazionale ProArte - Via Nicotera n. 1 - 00195 – Roma.

Art. 10 FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il foro di Roma.



.........



Edizione 2016 per Giovani Italiani e Giovani Canadesi uniti dalla propria italianità.

 

Con il Patrocinio di:




Partner ufficiale per la sessione internazionale dell'edizione 2016 dedicata al Canada

 

A partire dall'edizione 2014 al Premio Internazionale ProArte è abbinata la campagna L'Altra Italia per l'Industria Culturale - Operazione di Fiducia del Circuito Etico Internazionale Pro Arte



Ideatore del progetto:Circuito Etico Internazionale Pro Arte

Organizzazione: AIG

Comitato promotore: ANCI
FORUM DEI GIOVANI